Top Ad unit 728 × 90

Ultimi articoli

recent

Scale minori per pianoforte (armoniche e melodiche)

Avendo in mente una scala maggiore è possibile costruire la sua relativa scala minore naturale semplicemente partendo dalla sua sesta nota. Quindi se vogliamo la scala minore relativa alla tonalità di DO maggiore, dobbiamo salire di sei note arrivando sul LA.

Questo era il nostro esempio in DO maggiore, ho indicato il sesto grado (la sesta nota) in rosso.

Intervalli: Tonica - Tono - Tono - Semitono - Tono - Tono - Tono  - Semitono
Note: DO  -   RE  -  MI  -  FA  -  SOL  -  LA  -  SI  -  DO

Partendo dal LA e usando le stesse note della scala di DO maggiore avremo la seguente scala di LA minore naturale:
Note: LA  -  SI  -  DO  -   RE  -  MI  -  FA  -  SOL  - LA
Intervalli: Tonica - Tono  - Semitono - Tono - Tono - Semitono - Tono  - Tono

La tonalità minore relativa di DO maggiore è dunque LA minore. Se suoniamo uno spartito nel quale non ci sono alterazioni in chiave staremo quindi suonando (salvo rare eccezioni) in DO maggiore oppure in LA minore. Se in chiave abbiamo invece le alterazioni FA# e DO# staremo suonando in RE maggiore oppure in SI minore (la sesta nota partendo dalla scala di RE maggiore) e così via.
DO maggiore o LA minore
RE maggiore o SI minore

Più che la scala minore naturale vengono usate tuttavia la scala minore armonica e la scala minore melodica.
La scala minore armonica ha il settimo grado alterato: quindi invece del SOL avremo un SOL#. La scala minore melodica ha nel movimento ascendente il sesto e il settimo grado alterati, mentre nel movimento discendente scompaiono le alterazioni e si suona come la scala minore naturale
Ho indicato il movimento ascendente in blu e quello discendente in arancione, le note in rosso sono quelle variate e che caratterizzano la scala:
Scala minore naturaleLA  -  SI  -  DO  -   RE  -  MI  -  FA  -  SOL || LA || SOL - FA - MI - RE - DO - SI - LA
Scala minore armonica: LA  -  SI  -  DO  -   RE  -  MI  -  FA  -  SOL#  || LA || SOL# - FA - MI - RE - DO - SI - LA
Scala minore melodica: LA  -  SI  -  DO  -   RE  -  MI  -  FA#  -  SOL#  || LA || SOL - FA - MI - RE - DO - SI - LA

È importante sottolineare come l'alterazione sul settimo grado della scala minore, crei un intervallo di semitono sulla tonica (la nota iniziale che da il nome alla scala) proprio come accade per la scala maggiore. Nella scala di DO maggiore infatti il settimo grado è SI a cui segue il DO un semitono sopra. Nella scala minore ci troviamo nella stessa situazione se appunto invece di SOL suoniamo SOL#, passando così dalla minore naturale alla minore armonica o melodica. Avremo ora infatti un intervallo di semitono tra il SOL# e il LA.

Esercitarsi ad eseguire le scale minori (e maggiori) è la base della tecnica di ogni pianista, consiglio di impararle una alla volta in tutte le tonalità e di eseguirle a velocità crescente. Di seguito tutte le scale minori per pianoforte (armoniche e melodiche), per moto retto e per moto contrario per i pianisti che vogliono esercitarsi.
Scale minori armoniche

1
2
(cliccare col mouse per ingrandire e col tasto destro per salvare)
3
4
5


Scale minori melodiche
1
2
(cliccare col mouse per ingrandire e col tasto destro per salvare)
3
4
5

Scale minori per pianoforte (armoniche e melodiche) Reviewed by Gaetano Scalfidi on Sunday, February 24, 2013 Rating: 5

No comments:

All Rights Reserved by Piano Feeling-Blog Pianoforte © 2014 - 2015
Powered By Blogger, Designed by Sweetheme

Contact Form

Name

Email *

Message *

Powered by Blogger.