Top Ad unit 728 × 90

Ultimi articoli

recent

5 ragioni per cantare mentre si improvvisa

Quando molti pianisti iniziano ad improvvisare sono le dita a stabilire la strada da percorrere. Eppure se si ascolta con attenzione molti tra i più grandi improvvisatori si nota certamente che le dita non fanno altro che seguire quello che il pianista ascolta "dentro" di se. L'anello di congiunzione tra il cervello musicale e le dita non è altro che la voce. Ed è questo il motivo per cui molti dei più grandi pianisti improvvisatori cantano mentre suonano.

Altri pianisti non necessariamente cantano a voce alta, ma è possibile notare come loro suonino quello che sentono dentro, piuttosto che sentire quello che stanno suonando

Chi non ha mai provato a cantare mentre improvvisa dovrebbe cominciare a pensarci sopra, all'inizio il risultato potrebbe sembrare più banale del previsto, ma col tempo i vantaggi saranno evidenti. 

Ecco 5 motivi per cantare mentre si improvvisa:
  1. L'improvvisazione sarà più originale
    Poiché quello che suoniamo sarà più direttamente connesso con la nostra voce interiore e quindi più autenticamente "nostro".
  2. Miglioreranno le idee musicali
    La nostra voce è il nostro naturale e innato strumento musicale, molto più delle nostre dita. Collegando le dita allo strumento con cui siamo nati, ovvero la voce, avremo la possibilità di migliorarci.
  3. Miglioreremo il fraseggio
    Quando le dita seguono la voce, il fraseggio ne guadagna in naturalezza. Poiché le buone melodie sono suddivise in frasi, e poiché i cantanti devono respirare tra le frasi, cantando mentre si improvvisa eviterà di andare avanti suonando fiumi di note a ripetizione, senza pause, come fanno molti pianisti che si concentrano solo sulle loro dita.
  4. Miglioreremo la memoria
    Cantare quello che si improvvisa aiuterà a ricordare meglio motivi, frasi e pattern, così da permetterci ci costruire il nostro repertorio per l'improvvisazione. L'unità/omogeneità di una creazione musicale è infatti una delle cose più importanti sia nella musica improvvisata che quella scritta.
  5. Miglioreremo l'orecchio
    Praticamente l'orecchio è obbligato a migliorarsi se deve seguire il canto. Inutile sottolineare quanto sia importante l'orecchio per il musicista!






5 ragioni per cantare mentre si improvvisa Reviewed by Gaetano Scalfidi on Thursday, September 17, 2015 Rating: 5

No comments:

All Rights Reserved by Piano Feeling-Blog Pianoforte © 2014 - 2015
Powered By Blogger, Designed by Sweetheme

Contact Form

Name

Email *

Message *

Powered by Blogger.