Top Ad unit 728 × 90

Ultimi articoli

recent

Il tritono e il sound jazz

In questo video il musicista Todd Hobin spiega come ottenere un sound jazz-blues grazie ad un accordo basato su un tritono più una quarta (il tritono è un bicordo - due note - la cui distanza sono tre toni. Per dettagli cliccate qui). .

È un meccanismo abbastanza semplice e vale la pena di analizzarlo in dettaglio perché è un modo molto semplice ma efficace per cambiare sonorità.

Ed ora passiamo alla pratica:

  1. Innanzitutto costruiamo un tritono sull'accordo di DO. Quindi suoniamo DO con la mano sinistra e MI e SIb con la mano destra a cui aggiungiamo la quarta ovvero MIb. 
  2. Spostiamo tutto di un semitono in basso e abbiamo MIb - LA - RE alle quali aggiungiamo FA al basso. 
  3. Infine saliamo di un tono da questa ultima posizione e abbiamo FA - SI - MI a cui aggiungiamo SOL al basso.
Dunque abbiamo l'accordo di DO (I° grado della scala), l'accordo di FA (IV° grado) e l'accordo di SOL (V° grado). Eccoli mostrati sulla tastiera:



Ed ora guardiamo come lo stesso autore prima si esercita su questi semplici 3 accordi (video al minuto 1'15'') e poi inizia una progressione blues con questi stessi 3 accordi alla mano destra (minuto 2'13). Infine prova un piccolo assolo con la mano destra suonando sempre questi stessi 3 accordi, ma stavolta con la mano sinistra (minuto 2'30''):


Buon divertimento!


Esempi di musica Jazz



Fonte: https://makingmusicmag.com/tritone/

Il tritono e il sound jazz Reviewed by Gaetano Scalfidi on Friday, October 02, 2015 Rating: 5

No comments:

All Rights Reserved by Piano Feeling-Blog Pianoforte © 2014 - 2015
Powered By Blogger, Designed by Sweetheme

Contact Form

Name

Email *

Message *

Powered by Blogger.