Top Ad unit 728 × 90

Ultimi articoli

recent

La scala pentatonica: il segreto per un'improvvisazione di successo

Immaginate una sequenza di cinque note che suona sempre bene indifferentemente da come o quando le suonate. Questa sequenza esiste, si chiama scala pentatonica ed è uno dei grandi segreti dell'improvvisazione

Musicisti di tutto il mondo si affidano queste note come base per la loro improvvisazione e la ragione è semplice: la scala pentatonica suona alla grande su ogni progressione di accordi basata sulla stessa tonalità.

Per ottenere una scala pentatonica basta prendere una scala maggiore ed eliminare il 4° e 7° grado, o detto in altri termini prendere il 1°, 2°, 3°, 5° e 6° grado della scala maggiore. 
Ecco lo schema:



Qui trovate tutte le scale pentatoniche da salvare e stampare per esercitarsi.

Queste due progressioni di accordi vanno invece suonate con la mano sinistra, mentre la destra improvvisa usando semplicemente la scala pentatonica di DO.


Consigli:
  • Ricordatevi di creare un mix tra le note suonandole in ogni sequenza possibile
  • È importante seguire un tempo definito, eventualmente aiutatevi con una drum machine o con una applicazione al pc o al teblet che vi dia il tempo
  • Variate il ritmo, passando da semiminime, crome, semicrome ecc.
  • Sfruttate articolazione e dinamica per migliorare l'improvvisazione
  • Non fermatevi, non giudicatevi. Andate avanti finché non avete trovato dei fraseggi che vi piacciono. 






La scala pentatonica: il segreto per un'improvvisazione di successo Reviewed by Gaetano Scalfidi on Tuesday, December 29, 2015 Rating: 5

No comments:

All Rights Reserved by Piano Feeling-Blog Pianoforte © 2014 - 2015
Powered By Blogger, Designed by Sweetheme

Contact Form

Name

Email *

Message *

Powered by Blogger.